Archivi tag: Coaching

COACHING: TIME MANAGEMENT

Coaching: time management

Piccola riflessione: mi sono resa conto che la maggior parte dei clienti che mi contattano alla fine della prima sessione, dopo aver esplorato desideri, obiettivi e sfide, desiderano individuare delle strategie per meglio gestire il tempo.

shallow-focus-photography-of-hourglass-1095602

E’ incredibile quante idee hanno e come si attivano anche in altre aree della loro vita ragionando un po’ su com’è organizzata la loro giornata e su tutte le cose che devono e desiderano fare. Stiamo individuando strumenti utili, che a volte applico anch’io. E’ pazzesco come, mentre affianco alcune persone su questo tema, si modifica anche la mia percezione di tempo. La mia casa ora è in ordine, ho in mente cosa cucinare domani, ho tempo per meditare e camminare, ovviamente sto lavorando a ritmo sostenuto affrontando le diverse sfide che incontro ed ho anche trovato tempo per fare delle belle chiacchierate con amiche che non sentivo da un po’.

Time management e ti cambia la percezione del tempo, dello spazio. Sembra di averne di più ora, a me e soprattutto ai miei coachèe, che con grinta, tenacia e gioia stanno rivoluzionando la loro vita. Con lo spazio, il tempo, l’ordine che si stanno creando sempre più impiegano poca energia per realizzare le azioni che avevano ipotizzato durante la sessione.

Sto ricevendo dei feedback così positivi che a volte faccio fatica a rendermi conto che parlano a me. D’altronde io non sto facendo niente, sono loro che sentendo questa partnership si attivano e raggiungono risultati che veramente non si aspettavano!

Coaching genitori: modifiche in atto!

Che incontro proficuo, importante e determinante per alcuni genitori!

famiglia felice

In questo secondo incontro, in cui era obbligatorio iscriversi, l’affluenza rispetto allo scorso incontro (una trentina di genitori presenti) è stata  inferiore. Questo ha permesso ai partecipanti di  sfruttare al meglio quest’occasione gratuita che ho offerto! 

C’era chi si collegava da Napoli, Trieste, Offida, Milano, Venezia… Genitori di bambini dai 2 ai 17 anni. Un papà presente , uno che faceva un riposino ed uno davanti alla televisione, un bimbo di 2 anni in braccio a mamma, una mamma con un quadernetto dove prendeva appunti, una in piedi in giardino, diversi partecipanti con la telecamera chiusa… Si è creato un gruppo. I genitori si sono aperti, hanno espresso le loro difficoltà.

Ad un certo punto c’è stato anche un incontro tra bambini: in 4 si erano svegliati dal riposino pomeridiano. Coaching genitori è anche questo. Una mamma che passa velocemente dietro allo schermo mentre il marito è collegato, un adolescente che chiede una cosa, le gambe di un papà, un’altra mamma che spegne velocemente il video mentre corre dietro al figlioletto….

Siamo stati insieme poco più di un’ora ma quante emozioni e quanta sensibilità che ho percepito!

Ci siamo lasciati con delle frasi, emerse dal gruppo:

  • Teniamo duro
  • Ce la facciamo
  • “Deve passare la nottata”
  • Siamo tutti nella stessa barca
  • prendiamoci un pochino con ironia
  • ci riusciamo

Ho nel mio cuore tutti questi genitori che si sono aperti raccontando le difficoltà che vivono e che nel gruppo hanno trovato delle risposte e delle piccole indicazioni.

LA GESTIONE DEI CONFLITTI

NOI GENITORI e LA GESTIONE DEI CONFLITTI: coaching come strumento di supporto alla genitorialità 

Questa proposta, che apparentemente è simile a centinaia di altre sul mercato, si è rivelata essere un’idea vincente! Forse perché mi viene naturale utilizzare tutti gli strumenti che ho per poter offrire un po’ di serenità e speranza, non so…

immagine coach genitori

L’affluenza dei genitori con le loro preoccupazioni e dubbi all’inizio, e poi, alla fine dell’incontro sguardi rilassati, speranzosi, decisi, sereni…“Già dopo il primo incontro mi sentivo diversa” .

C’è chi torna dopo 10 anni, i figli ormai stanno finendo l’università e “Sono tornata perché Mirella mi da così tanto che non saprei neanche come dirlo, è come un’accelerata, mi riattivo solo ad essere qui” .

C’è chi fa 500 km solo per sentire una mia conferenza e mi ripete “sei il mio mito” e ci scherziamo sopra. Non sono il mito di nessuno.

Sono una mamma con mille problemi, dubbi e difficoltà come tutti voi. 

Nei miei incontri l’unica cosa che faccio è mettere a disposizione tutti gli strumenti che mi hanno aiutato  nel corso della mia vita

Il Coaching è anche …….

Credo che sia capitato a tutti almeno una volta di sentirsi che ……  non c’è via d’uscita,  sono in gabbia,  sono in un vicolo cieco: sensazioni che ci dicono: non c’è soluzione.

Impossibile!!!! A tutto c’è una soluzione. Anche se gli eventi non dipendono solo da me e devo continuare a rapportarmi con gli altri per individuare il percorso, la strategia migliore….e se gli altri sono più confusi di me e non sanno cosa fare, e cambiano, cambiamo idea ogni momento e mi sento confusa, giù, impotente, senza speranza, eccetera eccetera……………..c’è sempre una soluzione. Tutto si modifica e cambia a prescindere dalle mie azioni.

E, se mi sento veramente lì, al buio, nel vicolo cieco posso provare a prendere matite colorate, pennelli o pastelli ed iniziare a buttare giù linee e macchie su un foglio bianco…..chissà, forse può essere utile.

Let me know!

COACHING ATTORI

ACTOR COACHING

Questa proposta consiste in un mélange di tutte le mie esperienze: teatrali, coaching, formazione personale e professionali. Dopo anni di insegnamento di discipline teatrali e a seguito della certificazione ricevuta da ICF (International Coaching Federation) come PCC, coach professionista, ho elaborato un percorso coaching ad hoc per professionisti del mondo dello spettacolo, del cinema e della televisione.

Come attrice ho sempre cercato nella figura del regista e dei miei amici attori un ruolo che in realtà non gli apparteneva: avevo sovente bisogno di essere incoraggiata, focalizzata, presente, sicura di me stessa, ecc.

Creando una partnership con gli attori fornisco loro degli strumenti per ottenere il massimo delle prestazioni ed il meglio di se stessi aumentando così anche l’autostima, la sicurezza in scena e la consapevolezza della propria comunicazione corporea: otteniamo così il massimo della performance.

Lavoro collaborando con tutto lo staff, soprattutto il regista, sono una sorta di trainer che aiuta l’attore ad entrare nella parte, a rendere il personaggio reale, così che quando è in scena si possa muovere con sicurezza e tranquillità trasportando il pubblico o il set in una dimensione dove non si percepisce più il confine tra finzione e realtà.

Lavoro su diversi livelli:

riconoscimento delle proprie potenzialità, consapevolezza della comunicazione non verbale, superamento blocchi, se necessario fornisco tecniche teatrali, utilizzo positivo delle proprie emozioni.

coaching

It’s incredible how easy and fast it is to work on skype!

When I started last year I wasn’t so sure that the sessions would work as well as in my studio. I was wrong! Really wrong!

Clients satisfied that spread the word, and the nice aspect is that we tell each other,” see you next week”, or, “you remember when we met before summer…..”. It’s as if we are there, together in the same space! It happens also that at the end of the session we send eachother a hug, really a funny feeling.

Even if I have an appointement on skype I tidy up my studio, I smudge, I put a glass of water, I clean the entrance and the bathroom. It’s as if you are coming to my space!

So, if you never tried skype coaching, try it! The web is full of coaches that work in all languages! It’s a way to feel connected with the other side of the world, if you want, staying in front of your computer and not loosing time for transportation!